Rivendicazione della Terra


  • Lèvati, percorri il paese quant’è lungo e quant’è largo, poiché io te lo darò’. Genesi 13:17
  • Le terre non si venderanno per sempre; perché la terra è mia, e voi state da me come forestieri e avventizi. Levitico 25:23
  • Ogni luogo che la pianta del vostro piede calcherà, sarà vostro; Deuteronomio 11:24
  • Egli mi trasse fuori al largo, mi liberò perché mi gradisce. 2 Samuele 22:20
  • Chiedimi, io ti darò le nazioni per tua eredità e le estremità della terra per tuo possesso. Salmi 2:8
  • Allora gridarono all’Eterno nella loro distretta, ed ei li trasse fuori dalle loro angosce. Li condusse per la diritta via perché giungessero a una città da abitare. Salmi 107:6, 7
  • e quando andrete a destra o quando andrete a sinistra, le tue orecchie udranno dietro a te una voce che dirà: ‘Questa è la via; camminate per essa!’ Isaia 30:21
  • Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; picchiate e vi sarà aperto; Matteo 7:7
  • Per fede Abramo, essendo chiamato, ubbidì, per andarsene in un luogo ch’egli avea da ricevere in eredità; e partì senza sapere dove andava. Ebrei 11:8
  • Ed ecco, io son teco, e ti guarderò dovunque tu andrai, e ti ricondurrò in questo paese; poiché io non ti abbandonerò prima d’aver fatto quello che t’ho detto’. Genesi 28:15
  • Ecco, io mando un angelo davanti a te per proteggerti per via, e per introdurti nel luogo che ho preparato. Esodo 23:20
  • Or va’, conduci il popolo dove t’ho detto. Ecco, il mio angelo andrà dinanzi a te; ma nel giorno che verrò a punire, io li punirò del loro peccato’. Esodo 32:34
  • E l’Eterno rispose: ‘La mia presenza andrà teco, e io ti darò riposo’. Esodo 33:14
  • Sarai benedetto al tuo entrare e benedetto al tuo uscire. Deuteronomio 28:6
  • e andavano da una nazione all’altra, da un regno a un altro popolo. Egli non permise che alcuno li opprimesse; anzi, castigò dei re per amor loro, dicendo: Non toccate i miei unti, e non fate alcun male ai miei profeti. Salmi 105:13-15
  • Ma, gridando essi all’Eterno nella loro distretta, egli li trae fuori dalle loro angosce. Egli muta la tempesta in quiete, e le onde si calmano. Essi si rallegrano perché si sono calmate, ed ei li conduce al porto da loro desiderato. Salmi 107:28-30
  • L’Eterno proteggerà il tuo uscire e il tuo entrare da ora in eterno. Salmi 121:8
  • Se prendo le ali dell’alba e vo a dimorare all’estremità del mare, anche quivi mi condurrà la tua mano, e la tua destra mi afferrerà. Salmi 139:9, 10
  • Io camminerò dinanzi a te, e appianerò i luoghi scabri; frantumerò le porte di rame, e spezzerò le sbarre di ferro; ti darò i tesori occulti nelle tenebre, e le ricchezze nascoste in luoghi segreti, affinché tu riconosca che io sono l’Eterno che ti chiama per nome, l’Iddio d’Israele. Isaia 45:2, 3
  • Perciò di’: Così parla il Signore, l’Eterno: Benché io li abbia allontanati fra le nazioni e li abbia dispersi per i paesi, io sarò per loro, per qualche tempo, un santuario nei paesi dove sono andati. Ezechiele 11:16